Ialugen Plus gazes médicales 10x10cm 5 pce

CHF 14.20
Ref.
1564934

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Ai sensi della legge svizzera sugli agenti terapeutici, questo medicamento può essere spedito esclusivamente su presentazione di una ricetta medica oppure può essere ritirato in farmacia senza ricetta tramite Click & Collect. Il servizio di consegna a domicilio è possibile in casi specifici.

Questo è un medicamento autorizzato. Leggere il foglietto illustrativo. Per medicamenti senza foglietto illustrativo leggere le indicazioni sulla confezione.

Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Ialugen Plus®

IBSA Institut Biochimique SA

Che cos'è Ialugen Plus e quando si usa?

Ialugen Plus contiene come principi attivi lo ialuronato sodico, una sostanza naturale che favorisce la cicatrizzazione, e la sulfadiazina d'argento che esercita un'azione antibatterica.

In automedicazione Ialugen Plus è destinato al trattamento di piccole ustioni e piccole piaghe infette.

Dietro ricetta medica, Ialugen Plus può essere utilizzato per il trattamento di ulcere, scottature e ferite infette da batteri e funghi.

Ialugen Plus crema può anche essere utilizzato per il trattamento delle fessure anali e delle lesioni dopo intervento chirurgico per la resezione delle emorroidi (emorroidectomia).

Di che cosa bisogna inoltre tener conto durante il trattamento?

Ogni ustione dev'essere immediatamente raffreddata con acqua fredda; le vesciche guariscono meglio se vengono lasciate intatte.

Le ustioni estese o gravi, così come le ulcere, devono essere trattate sotto sorveglianza medica.

Le piaghe estese, molto infette o profonde, come quelle causate da morsi o punture, necessitano di un trattamento medico (rischio di tetano).

Nel caso in cui l'estensione della ferita non diminuisca entro un certo lasso di tempo, o se la piaga non si cicatrizza dopo 10-14 giorni, voglia comunque consultare un medico. La stessa cosa va fatta se i lembi della ferita sono molto arrossati, se la ferita si gonfia, diventa dolorosa o se compare la febbre (rischio di avvelenamento del sangue).

Quando non si può usare Ialugen Plus?

Non usare Ialugen Plus nelle seguenti situazioni:

  • nel 3° trimestre (ultimi 3 mesi) della gravidanza;
  • nei prematuri e nei neonati, così come nei primi due mesi di vita dei lattanti, poiché i sulfamidici possono causare lesioni cerebrali (ittero nucleare);
  • in caso di ipersensibilità nota ai principi attivi o ad uno degli eccipienti.

Quando è richiesta prudenza nell‘uso di Ialugen Plus?

Nelle seguenti situazioni è necessaria prudenza, usare Ialugen Plus solo su prescrizione medica:

  • se è allergico ai sulfamidici;
  • se soffre di una disfunzione renale;
  • se soffre di una disfunzione epatica o di un'infiammazione epatica;
  • se soffre di una carenza di glucosio 6-fosfato deidrogenasi (raro disturbo metabolico ereditario che può causare danni ai globuli rossi, conseguenti a diversi farmacii);
  • se soffre di porfiria acuta (disturbo della formazione dell'emoglobina);
  • se le è stato diagnosticato un'alterazione patologica del quadro ematico con diminuzione dei globuli bianchi (leucopenia);
  • se sa di essere un «acetilatore lento», il che significa che alcuni farmaci si scompongono più lentamente nel suo fegato.

Prima del trattamento con Ialugen Plus la ferita deve essere pulita e se ci sono tessuti necrotici, devono essere rimossi da un medico.

Sotto l'influsso della luce solare si può verificare una colorazione grigiastra della pelle (= argiria) dovuta al deposito di argento. Le parti del corpo trattate con Ialugen Plus devono essere protette coprendole con un bendaggio sterile e permeabile all'aria o con un abbigliamento adeguato.

Reazioni cutanee gravi (p.es. sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica), potenzialmente pericolose per la vita, sono state segnalate in relazione all'uso di sulfadiazina d'argento. Queste appaiono inizialmente come macchie rossastre, a forma di disco o circolari (spesso con una vescica al centro) sul tronco del corpo. L'eruzione cutanea può portare a formazioni estese di vesciche o al distacco della pelle.

Altri sintomi da tenere d'occhio sono macchie aperte e dolorose (ulcere) nella bocca, nella gola, nel naso e nella zona genitale, nonché occhi arrossati e gonfi (congiuntivite).

Queste reazioni cutanee potenzialmente letali sono spesso accompagnate da sintomi simil-influenzali (mal di testa, febbre e dolori agli arti).

Se si sviluppa un'eruzione cutanea o uno qualsiasi degli altri sintomi sopra citati, interrompere l'uso di Ialugen Plus e consultare immediatamente un medico e dirgli che si sta utilizzando questo farmaco.

Uso di Ialugen Plus con altri farmaci

Informi il suo medico o il suo farmacista se sta assumendo o utilizzando altri medicinali, se ha recentemente assunto o utilizzato altri medicinali o se intende assumere o utilizzare altri medicinali.

Poiché una piccola quantità del principio attivo sulfadiazina d'argento contenuto in Ialugen Plus può essere assorbita dal corpo, sono possibili interazioni con altri farmaci, come quelli utilizzati per inibire la coagulazione del sangue o per il trattamento del diabete- Se si applicano contemporaneamente altre creme contenenti enzimi di scissione delle proteine, la componente argentea di Ialugen Plus può diminuire l'effetto degli enzimi.

Effetti sulla capacità di condurre veicoli e sull'impiego di macchine

Ialugen Plus ha un impatto nullo o trascurabile sulla capacità di condurre veicoli e far funzionare macchine.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre di allergie o assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare Ialugen Plus durante la gravidanza o l‘allattamento?

Non usare Ialugen Plus nel 3° trimestre (ultimi 3 mesi) di gravidanza. Nelle altre fasi della gravidanza, usare Ialugen Plus solo su prescrizione medica.

Non usare Ialugen Plus durante l'allattamento, a meno che non sia prescritto dal medico. Innanzitutto I prematuri e i neonati con ittero (colorazione giallastra della cute o della sclera dell'occhio che normalmente è bianca), o i neonati con una carenza presunta o accertata di glucosio 6-fosfato deidrogenasi (un disturbo metabolico dei globuli rossi) non devono essere allattati al seno durante l'impiego di Ialugen Plus.

Se il medico le prescrive Ialugen Plus durante l'allattamento, non applicare la crema sui seni.

Come usare Ialugen Plus?

Crema: salvo diversa prescrizione medica, applicare la crema direttamente sulla lesione, in uno strato di minimo 2-3 mm di spessore. L'applicazione deve essere rinnovata ogni 24 ore, togliendo con cura i residui di crema con dell'acqua.

Applicazione nell'ano: applicare la crema direttamente sulla ferita per mezzo dell'applicatore allegato. Avvitare l'applicatore sull'estremità del tubo ed introdurlo nell'ano. Premere leggermente il tubo ritirandolo poi adagio. Dopo l'applicazione, pulire bene l'applicatore senza rimuoverlo dal tubo e richiudere con il suo tappo.

Garze medicate: a seconda della superficie da trattare, applicare una o più garze 1 volta al giorno. Ricoprire con una garza sterile e poi con dell'ovatta, fissando il tutto con un bendaggio appropriato.

Le singole confezioni sono previste per un singolo uso.

L'uso e la sicurezza di Ialugen Plus nei bambini e negli adolescenti finora non sono stati esaminati. Non usare Ialugen Plus nei prematuri e nei neonati, così come nei primi due mesi di vita dei lattanti.

Si attenga alla posologia indicata nel prospetto o prescritta dal medico. Se ritiene che il farmaco agisca troppo poco o troppo, ne parli al medico, al farmacista o al droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Ialugen Plus?

In seguito ad applicazione di Ialugen Plus possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali: arrossamenti, prurito, eczemi, dermatiti o gonfiori (edema) al sito di applicazione; reazioni di ipersensibilità (eruzione cutanea), colorazione grigiastra della pelle (con uso prolungato o sotto l'influenza dei raggi solari).

In caso di comparsa improvvisa di febbre durante il trattamento con Ialugen Plus, o se dovessero manifestarsi reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee accompagnate da prurito, bisogna consultare il medico.

Raramente sotto l'influsso della luce solare si può manifestare una colorazione grigiastra della pelle.

Raramente si può manifestare una colorazione blu-grigiastra della pelle e delle mucose dopo un'applicazione prolungata su superfici cutanee estese. In questo caso bisogna interrompere il trattamento ed informare suo medico.

Nel caso di trattamento di superfici cutanee estese con Ialugen Plus, non si possono escludere gli effetti collaterali noti dei sulfamidici somministrati per via orale (p.es. alterazioni dell'emocromo, disfunzioni renali, gravi reazioni cutanee).

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento deve essere conservato al riparo dalla luce, a temperatura ambiente (15–25 °C) e fuori dalla portata dei bambini.

Si può usare il medicamento solo fino alla data indicata con «EXP» sulla confezione.

Se possiede dei medicamenti scaduti, non deve più utilizzarli, ma riportarli in farmacia dove si provvederà alla loro eliminazione.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione specializzata e dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Ialugen Plus?

1 g di crema contiene: ialuronato sodico 2 mg, sulfaldiazina d'argento 10 mg, laurilsolfato, macrogolum 400 stearas ed eccipienti.

1 garza medicata con 4 g di crema contiene: ialuronato sodico 2 mg, sulfadiazina d'argento 40 mg ed eccipienti.

Numero dell’omologazione

51722, 51970 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Ialugen Plus? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, con ricetta medica:

Crema: tubi da 25 g e 60 g.

Garze medicate: scatola da 10 garze e da 30 garze.

In farmacia, senza ricetta medica:

Crema: tubo da 20 g.

Garze medicate: scatola da 5 garze.

Titolare dell’omologazione

IBSA Institut Biochimique SA, Lugano.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel agosto 2019 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!