Weleda teinture au Calendula fl 100 ml

CHF 25.90
Ref.
1345238

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Ai sensi della legge svizzera sugli agenti terapeutici, questo medicamento può essere spedito esclusivamente su presentazione di una ricetta medica oppure può essere ritirato in farmacia senza ricetta tramite Click & Collect. Il servizio di consegna a domicilio è possibile in casi specifici.

Questo è un medicamento autorizzato. Leggere il foglietto illustrativo. Per medicamenti senza foglietto illustrativo leggere le indicazioni sulla confezione.

Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Tintura alla Calendula Weleda

Weleda AG

Medicamento antroposofico

OOMed

Quando si usa la Tintura alla Calendula Weleda?

Secondo le conoscenze antroposofiche dell'uomo e della natura, la Tintura alla Calendula Weleda può essere impiegata per il trattamento di ferite superficiali, ferite che tardano a cicatrizzarsi, infiammazioni della pelle con formazioni purulente, gengivite e foruncoli o pustole.

La Tintura alla Calendula Weleda è prodotta con fiori freschi di calendula. In caso di ferite e infiammazioni della pelle esplica un'azione disinfettante e antinfiammatoria e favorisce la guarigione.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

In caso di ferite estese, molto sporche, morsi o ferite da punta è necessario rivolgersi al medico (pericolo di tetano). Ciò è opportuno anche se la grandezza della ferita non accenna a diminuire, se la ferita non guarisce nel giro di 10–14 giorni, se i contorni della ferita sono fortemente arrossati, se la ferita si gonfia, è molto dolorosa o è accompagnata da febbre (pericolo di avvelenamento del sangue).

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico o farmacista se simultaneamente può assumere la Tintura alla Calendula Weleda.

Quando non si può usare la Tintura alla Calendula Weleda e quando la sua somministrazione richiede prudenza?

La Tintura alla Calendula Weleda non può essere usato in caso di riconosciuta ipersensibilità alla calendula e altre asteracee.

Informi il suo medico, farmacista o droghiere, nel caso in cui:

  • soffre d'altre malattie,
  • soffre d'allergie o
  • assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Come usare la Tintura alla Calendula Weleda?

Salvo diversa prescrizione medica, somministrare il medicinale nel modo seguente:

Per risciacqui: diluire 1 cucchiaino in ¼ di litro d'acqua bollita.

Per fasciature: bagnare una garza sterile con la Tintura alla Calendula Weleda diluita (vedi «risciacqui») e applicarla sulle parti da trattare. Fissare la garza con una fasciatura e rinnovare la compressa più volte al giorno per tenerla umida.

Per risciacqui della bocca: prendere ¼ di cucchiaino per ½ bicchiere d'acqua calda e risciacquare la bocca per qualche minuto. Ripetere più volte al giorno.

Foruncoli e pustole: dopo aver deterso la pelle, inumidire un batuffolo di cotone con la Tintura alla Calendula Weleda e picchiettare sulle parti da trattare. Lasciare asciugare.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico.

Se il trattamento del bambino piccolo/del bambino non porta al miglioramento desiderato, bisogna consultare un medico.

Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, farmacista o droghiere.

Quali effetti collaterali può avere la Tintura alla Calendula Weleda?

Raramente possono verificarsi reazioni cutanee allergiche o ipersensibilità. In tal caso, interrompere il trattamento con la Tintura alla Calendula Weleda.

Il leggero bruciore che si avverte subito dopo l'applicazione sulle ferite aperte e che scompare rapidamente è provocato dall'alcol contenuto nel preparato ed è parte della sua azione disinfettante.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, farmacista o droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Evitare il contatto con gli occhi.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15–25 °C) e proteggere dall'umidità.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al vostro medico, farmacista o droghiere.

Cosa contiene la Tintura alla Calendula Weleda?

1 g di tintura contiene: estratto etanolico di: 200 mg d'erba fresca di calendula.

Adiuvanti: acqua depurata, alcol.

Contiene 53% vol. d'alcol.

Numero dell’omologazione

49560 (Swissmedic).

Dov’è ottenibile la Tintura alla Calendula Weleda? Quali confezioni sono disponibili?

In vendita in farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Flaconi di vetro da 100 ml.

Titolare dell'omologazione

Weleda SA, Arlesheim, Svizzera.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel ottobre 2002 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

26023100 / 1

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!