Vitamine D3 Sandoz cpr 1000 UI 100 pce

CHF 10.50
Ref.
6970662

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Ai sensi della legge svizzera sugli agenti terapeutici, questo medicamento può essere spedito esclusivamente su presentazione di una ricetta medica oppure può essere ritirato in farmacia senza ricetta tramite Click & Collect. Il servizio di consegna a domicilio è possibile in casi specifici.

Questo è un medicamento autorizzato. Leggere il foglietto illustrativo. Per medicamenti senza foglietto illustrativo leggere le indicazioni sulla confezione.

Questo prodotto è elencato nella lista delle specialità (SL) ed è rimborsato – con riserva dalla franchigia e dalla quota a carico dell'assicurato - dalla compagnia di assicurazione sanitaria, a condizione che sia disponibile una prescrizione medica.

Vitamina D3 Sandoz sono compresse contenenti colecalciferolo (vitamina D3). Vitamina D3 Sandoz si usa per la prevenzione e il trattamento di carenze di vitamina D e disturbi nel metabolismo del calcio. Di norma, la vitamina D viene prodotta dall'organismo in presenza della luce solare sulla pelle. In caso di luce solare insufficiente o di apporto insufficiente di vitamina D nell'alimentazione, può verificarsi un disturbo della formazione delle ossa. La vitamina D è necessaria per l'assorbimento del calcio dall'alimentazione e garantisce la normale formazione delle ossa e dei denti. Durante la crescita, in gravidanza e durante l'allattamento come pure in caso di manifestazioni di carenza, l'organismo necessita di una quantità di vitamina D superiore rispetto al solito. Vitamina D3 Sandoz viene in genere impiegata su prescrizione medica
  • per la prevenzione di potenziale indebolimento delle ossa (rachitismo e osteomalacia)
  • per la prevenzione di rischio riconoscibile di una carenza di vitamina D in persone altrimenti sane, senza disturbi di assunzione del cibo (disturbi di assorbimento)
  • per la prevenzione di rischio riconoscibile di una carenza di vitamina D in
caso di assunzione ridotta attraverso l'alimentazione (malassorbimento)
  • per la terapia in caso di grave carenza comprovata di vitamina D
  • per il trattamento dell'indebolimento delle ossa (rachitismo e osteomalacia)
  • per la prevenzione in periodi di rapida crescita, in gravidanza e durante l'allattamento

Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Vitamina D3 Sandoz®, compresse

Sandoz Pharmaceuticals AG

OOMed

Che cos'è Vitamina D3 Sandoz e quando si usa?

Vitamina D3 Sandoz sono compresse contenenti colecalciferolo (vitamina D3). Vitamina D3 Sandoz si usa per la prevenzione e il trattamento di carenze di vitamina D e disturbi nel metabolismo del calcio. Di norma, la vitamina D viene prodotta dall'organismo in presenza della luce solare sulla pelle. In caso di luce solare insufficiente o di apporto insufficiente di vitamina D nell'alimentazione, può verificarsi un disturbo della formazione delle ossa. La vitamina D è necessaria per l'assorbimento del calcio dall'alimentazione e garantisce la normale formazione delle ossa e dei denti. Durante la crescita, in gravidanza e durante l'allattamento come pure in caso di manifestazioni di carenza, l'organismo necessita di una quantità di vitamina D superiore rispetto al solito.

Vitamina D3 Sandoz viene in genere impiegata su prescrizione medica

  • per la prevenzione di potenziale indebolimento delle ossa (rachitismo e osteomalacia)
  • per la prevenzione di rischio riconoscibile di una carenza di vitamina D in persone altrimenti sane, senza disturbi di assunzione del cibo (disturbi di assorbimento)
  • per la prevenzione di rischio riconoscibile di una carenza di vitamina D in

caso di assunzione ridotta attraverso l'alimentazione (malassorbimento)

  • per la terapia in caso di grave carenza comprovata di vitamina D
  • per il trattamento dell'indebolimento delle ossa (rachitismo e osteomalacia)
  • per la prevenzione in periodi di rapida crescita, in gravidanza e durante l'allattamento

Quando non si può assumere Vitamina D3 Sandoz?

Vitamina D3 Sandoz non deve essere usato

  • in caso di somministrazione di integratori di vitamina D ad alti dosaggi
  • in caso di elevata concentrazione di calcio nel sangue, in caso di disturbi dell'eliminazione attraverso i reni e in tutte le malattie con aumento esistente della concentrazione di calcio nel sangue o nelle urine (ipercalcemia e/o ipercalciuria)
  • se tende alla formazione di calcoli renali contenenti calcio
  • se ha un'elevata concentrazione di vitamina D nel sangue (ipervitaminosi D)
  • in caso di pseudoipoparatiroidismo (disturbo genetico della concentrazione di paratormone)
  • se soffre di tubercolosi polmonare acuta
  • se è allettato da tempo (per esempio dopo interventi ortopedici)
  • in caso di assunzione di diuretici (derivati della benzotiadiazina)
  • in caso di ipersensibilità al principio attivo vitamina D3 o uno degli eccipienti
  • in caso di assunzione contemporanea di altri medicamenti contenenti vitamina D

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Vitamina D3 Sandoz?

Ad alti dosaggi, tutte le vitamine D sono nocive.

Nell'assunzione di Vitamina D3 Sandoz occorre quindi evitare

  • l'assunzione continuativa incontrollata (senza prescrizione medica) per mesi o addirittura anni di eccessive dosi di vitamina D, in particolare in caso di assunzione concomitante di calcio e/o alimenti vitaminizzanti
  • la somministrazione di altre compresse di vitamina D ad alti dosaggi

Faccia attenzione a eventuali sintomi di sovradosaggio (come stanchezza, sonnolenza, mal di testa, inappetenza, nausea, vomito, diarrea seguita da stitichezza, dolori ai muscoli e alle articolazioni, debolezza muscolare, aumento della sensazione di sete, eccessiva eliminazione di urina).

Vitamina D3 Sandoz compresse non può essere usato da bambini al di sotto dei 6 anni di età.

Occorre cautela in caso di disturbi del metabolismo del calcio, in caso di malattie renali, malattie cardiache, in caso di malattia infiammatoria con piccoli noduli del tessuto connettivo (sarcoidosi) e in caso di malattie della tiroide. In questi casi, consultare il medico.

Informi il medico o il farmacista se assume altri medicamenti, ha assunto recentemente altri medicamenti o prevede di assumere altri medicamenti. Ciò è particolarmente importante per quanto riguarda i seguenti medicamenti:

  • medicamenti con effetto sul cuore o sui reni, per esempio glicosidi cardiaci (ad es. digossina) o diuretici (medicamenti per urinare, ad es. tiazide)
  • medicamenti che contengono vitamina D3 o sostanze analoghe alla vitamina D (ad es. calcitriolo) o quando assume alimenti ricchi di vitamina D, come per esempio determinati tipi di latte arricchiti di vitamina D3
  • determinati medicamenti per il trattamento di infezioni micotiche
  • medicamenti contro l'epilessia (ad es. fenitoina, barbiturici)
  • glucocorticoidi (per il trattamento di malattie allergiche come idrocortisone o prednisolone)
  • medicamenti per abbassare il livello di colesterolo nel sangue (ad es. colestiramina o colestipolo)
  • determinati medicamenti per perdere peso che riducono l'assorbimento dei grassi nel corpo (per es. orlistat)
  • determinati lassativi (ad es. paraffina liquida).

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

  • soffre di altre malattie
  • soffre di allergie o
  • assume altri medicamenti (anche acquistati di propria iniziativa!)

Si può somministrare Vitamina D3 Sandoz durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è in gravidanza o sta allattando, può prendere Vitamina D3 Sandoz solo dopo averne parlato con il medico, il farmacista o il droghiere.

Come usare Vitamina D3 Sandoz?

Assumere le compresse con sufficiente acqua.

Per i pazienti che non sono in grado di deglutire le compresse intere (o per i bambini), le compresse possono essere sciolte come segue:

Lasciare sciogliere la compressa su un cucchiaino da tè o in un piccolo contenitore trasparente (ad es. in un bicchierino) in circa 5–10 ml di acqua. Lo scioglimento della compressa necessita di un po' di tempo (almeno 2 minuti). Agitando leggermente si accelera lo scioglimento.

Prevenzione della carenza di vitamina D

In genere, per la vitamina D3 valgono le seguenti raccomandazioni posologiche:

Bambini al di sopra dei 6 anni di età e adolescenti: 500 UI al giorno

Adulti di 1859 anni di età: 500 UI al giorno

Adulti ≥60 anni di età: 1000 UI al giorno

Donne in gravidanza e allattamento: 500 UI (vedere anche «Gravidanza/Allattamento»

Adulti con malassorbimento: 3000–5000 UI al giorno

Grazie alle concentrazioni di dosaggio disponibili di Vitamina D3 Sandoz, il medico o il farmacista stabiliscono il dosaggio individuale.

Trattamento della carenza di vitamina D

Il dosaggio deve essere stabilito dal medico curante in base alla gravità e alla tipologia individuali della malattia.

In genere, per la vitamina D3 valgono le seguenti raccomandazioni posologiche:

Bambini al di sopra dei 6 anni di età e adolescenti con grave carenza di vitamina D:

500–1000 UI al giorno

Adulti:

Terapia dell'osteomalacia: 1000–5000 UI al giorno

Terapia della carenza grave di vitamina D: 1500–2000 UI al giorno

Donne in gravidanza e allattamento: 1500–2000 UI al giorno (vedere anche «Gravidanza/Allattamento»

Eventualmente, il medico prescrive che l'assunzione deve essere sospesa per un giorno a settimana.

La durata dell'assunzione dipende dal decorso della malattia.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Vitamina D3 Sandoz?

Come tutti i medicamenti, anche questo può causare effetti collaterali, che però non necessariamente si manifestano in tutti i pazienti.

INTERROMPA l'assunzione di Vitamina D3 Sandoz compresse e informi immediatamente il medico, se si verificano i seguenti sintomi di una grave reazione allergica:

  • gonfiore delle labbra, della gola, del volto o delle lingua
  • eruzione cutanea
  • disturbi respiratori

Occasionalmente, può causare elevate concentrazioni di calcio nel sangue e/o nelle urine (ipercalcemia e ipercalciuria).

Raramente insorge prurito, eruzione cutanea e orticaria.

In singoli casi si verificano reazioni di ipersensibilità (reazioni allergiche) potenzialmente gravi come improvviso gonfiore per esempio del viso, della lingua, delle mani o della gola. Possono insorgere disturbi del tratto gastrointestinale come stitichezza, meteorismo, nausea, dolori addominali o diarrea.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, informi il suo medico, farmacista o droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare nella confezione originale, non al di sopra di 25 °C, al riparo dalla luce e dall'umidità e fuori dalla portata dei bambini.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Vitamina D3 Sandoz?

1 compressa di Vitamina D3 Sandoz 500 UI contiene come principio attivo colecalciferolo ed eccipienti.

1 compressa di Vitamina D3 Sandoz 1000 UI contiene come principio attivo colecalciferolo ed eccipienti.

Numero dell’omologazione

66466 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Vitamina D3 Sandoz? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Vitamina D3 Sandoz 500 UI: Confezioni da 50 e 100 compresse.

Vitamina D3 Sandoz 1000 UI: Confezioni da 50 e 100 compresse (divisibili).

Titolare dell’omologazione

Sandoz Pharmaceuticals S.A., Risch; domicilio: Rotkreuz.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel dicembre 2016 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!