Venugel gel tb 50 g

CHF 13.85
Ref.
1918651

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Ai sensi della legge svizzera sugli agenti terapeutici, questo medicamento può essere spedito esclusivamente su presentazione di una ricetta medica oppure può essere ritirato in farmacia senza ricetta tramite Click & Collect. Il servizio di consegna a domicilio è possibile in casi specifici.

Questo è un medicamento autorizzato. Leggere il foglietto illustrativo. Per medicamenti senza foglietto illustrativo leggere le indicazioni sulla confezione.

Questo prodotto è elencato nella lista delle specialità (SL) ed è rimborsato – con riserva dalla franchigia e dalla quota a carico dell'assicurato - dalla compagnia di assicurazione sanitaria, a condizione che sia disponibile una prescrizione medica.


Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Venucreme®/Venugel®

Permamed AG

Che cos’è il Venucrème/Venugel e quando si usa?

Venucrème e Venugel contengono un'associazione di principi attivi analgesici, antiinfiammatori e detumefacenti. L'idrossietile salicilato combatte il dolore e l'infiammazione. L'eparina inibisce la coagulazione del sangue e migliora il riassorbimento degli ematomi e dei gonfiori. Il DMSO favorisce l'assorbimento di questi principi attivi nell'organismo attraverso la pelle.

Venucrème e Venugel sono indicati per uso esterno nei seguenti disturbi:

  • malattie delle vene delle gambe con disturbi quali dolori, senso di pesantezza, gambe gonfie (edemi da stasi);
  • traumi dovuti allo sport e a infortuni quali contusioni, strappi, distorsioni con ematomi e gonfiori;
  • infiammazioni della muscolatura e dell'apparato legamentoso;
  • su prescrizione medica il Venucrème/Venugel si può usare anche per la terapia di infiammazioni superficiali delle vene.

Venucrème e Venugel hanno effetto rinfrescante e non ungono.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Segua i consigli del suo medico anche non riguardanti la posologia, come per esempio, in caso di malattie delle vene, fare ginnastica o portare calze elastiche.

Quando non si può usare il Venucrème/Venugel?

Venucrème e Venugel non si devono applicare su ferite aperte o su pelle lesa, non devono venire a contatto con gli occhi o le mucose e non si devono usare in caso d'ipersensibilità o intolleranza nota a uno dei loro costituenti, di gravi disfunzioni del fegato e dei reni, di tendenza alle emorragie, di disturbi della coagulazione del sangue, di trombocitopenia (HIT, carenza di piastrine causata dall'eparina) nota indotta dall'eparina o associata all'eparina, di disturbi circolatori, di asma bronchiale e nei bambini sotto i cinque anni.

Quando è richiesta prudenza nell’uso del Venucrème/Venugel?

Nei bambini e nei pazienti con malattie dei reni Venucrème e Venugel vanno usati solo su piccole superfici cutanee e per non più di alcuni giorni. Se in lei in precedenti trattamenti con certi medicamenti antiinfiammatori si sono manifestate delle reazioni di ipersensibilità, prima di usare Venucrème e Venugel parli col suo medico. Le zone del corpo trattate con Venucrème e Venugel non si devono coprire con fasciature impermeabili all'aria. Nelle malattie delle vene dovute alla presenza di un coagulo di sangue (le cosiddette trombosi) non si deve massaggiare.

In caso di aggravamento dei sintomi bisogna consultare un medico.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui soffra di altre malattie, soffra di allergie o assuma o applichi esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare il Venucrème/Venugel durante la gravidanza o l’allattamento?

Venucrème e Venugel non si possono usare durante la gravidanza e l'allattamento, salvo su esplicita prescrizione medica.

Come usare il Venucrème/Venugel?

Adulti

Salvo diversa prescrizione del medico, applicare e distribuire più volte al giorno il Venucrème o Venugel sulle parti interessate.

Non applicare Venucrème e Venugel su ferite aperte o su pelle lesa. Se per ragioni terapeutiche sono necessarie delle fasciature, esse devono essere permeabili all'aria e vanno messe al più presto cinque minuti dopo aver applicato il Venucrème/Venugel. I pazienti con malattie delle vene che durante il giorno portano calze o fasciature compressive devono usare Venucrème e Venugel solo alla sera.

L'uso e la sicurezza del Venucrème/Venugel nei bambini e negli adolescenti non sono finora stati esaminati.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere il Venucrème/Venugel?

In seguito all'uso di Venucrème e Venugel possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

In rari casi possono verificarsi dei fenomeni allergici a livello della pelle. Se si manifestano delle reazioni di questo genere, bisogna cessare subito di usare il medicamento e all'occorrenza avvertire il medico. Arrossamenti della pelle, prurito e bruciore occasionali sono dovuti all'effetto vasodilatatore del Venucrème/Venugel e in generale scompaiono nell'ulteriore corso del trattamento.

L'uso di Venucrème e Venugel può causare un odore d'aglio passeggero dell'alito. In rari casi possono manifestarsi nausea e mal di testa.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Non ingerire il Venucrème/Venugel e tenerlo fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15–25 °C) e proteggere dall'irradiazione solare diretta e dal gelo.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene il Venucrème/Venugel?

1 g di Venucrème contiene come principi attivi: 500 U.I. di eparina sodica, 100 mg di idrossietile salicilato, 50 mg di dimetilsolfossido (DMSO) e 25 mg di Macrogol 9 laurile etere (polidocanolo 600); come sostanze ausiliarie: aromatizzanti e altre sostanze ausiliarie.

1 g di Venugel contiene come principi attivi: 500 U.I. di eparina sodica, 100 mg di idrossietile salicilato, 50 mg di dimetilsolfossido (DMSO), 20 mg di Macrogol 9 laurile etere (polidocanolo 600) e 10 mg di dexpantenolo; come sostanze ausiliarie: glicole propilenico, aromatizzanti e altre sostanze ausiliarie.

Numero dell’omologazione

Venucrème: 54254 (Swissmedic).

Venugel: 54255 (Swissmedic).

Dove è ottenibile il Venucrème/Venugel? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Tubetti da 50 g e da 100 g.

Titolare dell’omologazione

Permamed SA, CH-4143 Dornach.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel febbraio 2009 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!