Redoxon cpr eff 1 g orange 30 pce

CHF 21.95
Ref.
7214170

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Ai sensi della legge svizzera sugli agenti terapeutici, questo medicamento può essere spedito esclusivamente su presentazione di una ricetta medica oppure può essere ritirato in farmacia senza ricetta tramite Click & Collect. Il servizio di consegna a domicilio è possibile in casi specifici.

Questo è un medicamento autorizzato. Leggere il foglietto illustrativo. Per medicamenti senza foglietto illustrativo leggere le indicazioni sulla confezione.

Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Redoxon®

Bayer (Schweiz) AG

OOMed

Che cos’è Redoxon e quando si usa?

Redoxon contiene come principio attivo la vitamina C pura (acido ascorbico). La vitamina C interviene mediante vari meccanismi in una serie di processi metabolici di vitale importanza.

Redoxon è usato per curare e prevenire gli stati carenziali di vitamina C, quali lo scorbuto e i primi stadi di questa malattia. Il fabbisogno di vitamina C può essere aumentato e/o può essere richiesta una somministrazione supplementare di vitamina C nei seguenti casi:

  • emorragie gengivali da carenza di vitamina C;
  • per favorire la cicatrizzazione delle ferite, per esempio in seguito all'estrazione di un dente;
  • interventi chirurgici;
  • malattie infettive;
  • malattie da raffreddamento;
  • malassorbimento dopo gastrectomia o in seguito ad affezioni del tratto gastroenterico;
  • fumatori;
  • gravidanza e allattamento;
  • terapia antibiotica;
  • emodialisi.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Poiché l'organismo non è in grado di sintetizzare la vitamina C, essa deve essere assunta con gli alimenti. Sono ricchi di vitamina C la verdura e la frutta, specialmente gli agrumi come le arance, i limoni e i pompelmi. Grandi quantità di vitamina C si trovano anche nel fegato e nel rognone, ma non nella carne, nei cereali e nei latticini. Il contenuto in vitamina C può ridursi notevolmente dopo la cottura, il mantenimento in ammollo o al caldo e la conservazione (anche surgelata). Ai diabetici che praticano l'autocontrollo del glucosio presente nell'urina, si consiglia di sospendere l'assunzione di Redoxon alcuni giorni prima di procedere a tale esame, in quanto la vitamina C interferisce con il risultato del test.

Le compresse da masticare non danneggiano i denti e sono indicate anche per diabetici perché non contengono zucchero (1 compressa da masticare: 11 kJ = 2.6 kcal).

Quando non si può usare Redoxon?

Non deve prendere Redoxon in caso di ipersensibilità a uno o più costituenti.

Redoxon è inoltre controindicato in caso di calcoli renali con aumentata escrezione di acido ossalico, se è affetto da una malattia da accumulo di ferro nell'organismo, o presenta un'insufficienza renale grave (incluso i pazienti in dialisi) non può assumere Redoxon.

Se durante il trattamento con Redoxon dovesse presentare una reazione allergica, dovrà interrompere l'assunzione del preparato.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Redoxon?

I pazienti affetti da calcoli renali possono assumere più di 500 mg di Redoxon al giorno solo dopo avere consultato il medico.

Redoxon è addolcito con aspartame. Prima di assumere il preparato, i pazienti con fenilchetonuria devono consultare il proprio medico.

Se soffre di intolleranza al fruttosio (molto rara) non deve assumere Redoxon compresse masticabili poiché contiene sorbitolo (nel processo metabolico del dolcificante sorbitolo si forma fruttosio).

I farmaci anticoncezionali (contraccettivi orali) e determinati medicamenti per il trattamento di allergie e infiammazioni (corticosteroidi) aumentano la degradazione della vitamina C. Altri medicamenti, che inibiscono il riassorbimento osseo (calcitonina) aumentano il fabbisogno di vitamina C. I derivati dell'acido salicilico (per es. acido acetilsalicilico), alcuni antibiotici (tetracicline) e certi farmaci per il trattamento dell'epilessia (barbiturici) riducono la disponibilità della vitamina C nell'organismo o riducendone l'assorbimento o aumentandone l'eliminazione. Dosi elevate di vitamina C possono diminuire la concentrazione di ciclosporina, indinavir, warfarina e disulfiram nel sangue.

Con l'uso contemporaneo di vitamina C e farmaci contro il bruciore di stomaco (antiacidi) l'assunzione di alluminio può essere aumentata. Perciò sia particolarmente prudente se soffre d'insufficienza renale.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre di allergie o assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può somministrare Redoxon durante la gravidanza o l’allattamento?

Redoxon può essere assunto senza preoccupazioni anche durante la gravidanza e l'allattamento.

Come usare Redoxon?

Salvo diversa prescrizione medica:

Adulti e ragazzi di età superiore ai 12 anni:

In caso di carenza di vitamina C o di affezioni del tratto gastrointestinale con disturbi dell'assorbimento (insufficiente assorbimento nella circolazione sanguigna) si prendono da 500 mg (1 compressa masticare) a 1 g (1 compressa effervescente o 2 compresse da masticare) di Redoxon al giorno.

Per coprire un aumentato fabbisogno sono sufficienti di regola 500 mg al giorno.

In caso di malattie da raffreddamento: 1 g al giorno.

Compresse da masticare: possono essere sciolte in bocca o masticate.

Compresse effervescenti: sciogliere 1 compressa effervescente in circa 1,5 dl d'acqua. Lasciare sciogliere completamente la compressa di Redoxon prima di bere.

Redoxon non è destinato all'uso nei bambini di età inferiore ai 12 anni.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Redoxon?

Redoxon è caratterizzato da una buona tollerabilità anche a dosi elevate. Durante l'assunzione di Redoxon possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

reazioni allergiche (per es. eczema, orticaria, edemi, prurito), asma, fiato corto, spasmi polmonari e disturbi gastrointestinali (per es. diarrea, nausea, vomito, dolori addominali e gastrointestinali) e riduzione della pressione sanguinea. A dosi molto elevate (4-5 g e più) si possono occasionalmente osservare una leggera diarrea o minzioni più frequenti.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare le compresse effervescenti e da masticare ben chiuse a temperatura ambiente (15-25 °C) e al riparo dall'umidità.

Il medicamento va tenuto fuori dalla portata dei bambini e non dev' essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Redoxon?

Compresse effervescenti (all'arancia):

1 compressa effervescente contiene 1 g di acido ascorbico (vitamina C).

Sostanze ausiliari: aromatizzanti; aspartame, acesulfame-K.

Compresse da masticare (all'arancia):

1 compressa da masticare contiene 500 mg di acido ascorbico (vitamina C).

Sostanze ausiliarie: 619 mg di sorbitolo, aromatizzanti, aspartame.

Numero dell'omologazione

56194 (compresse da masticare), 56354 (compresse effervescenti) (Swissmedic).

Dove è ottenibile Redoxon? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Compresse effervescenti (aroma all'arancia): 30.

Compresse da masticare (aroma all'arancia): 60.

Titolare dell’omologazione

Bayer (Schweiz) AG, 8045 Zurigo.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'agosto 2014 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!