Bisolvon Ambroxol gommes orales 20 pce

CHF 15.50
Ref.
6063792

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Ai sensi della legge svizzera sugli agenti terapeutici, questo medicamento può essere spedito esclusivamente su presentazione di una ricetta medica oppure può essere ritirato in farmacia senza ricetta tramite Click & Collect. Il servizio di consegna a domicilio è possibile in casi specifici.

Questo è un medicamento autorizzato. Leggere il foglietto illustrativo. Per medicamenti senza foglietto illustrativo leggere le indicazioni sulla confezione.

Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Bisolvon® Ambroxol pastiglie gommose

Sanofi-Aventis (Suisse) SA

Che cos'è Bisolvon Ambroxol pastiglie gommose e quando si usa?

Bisolvon Ambroxol viene impiegato nel trattamento di supporto delle malattie acute delle vie respiratorie o di aggravamenti di breve durata di malattie croniche delle vie respiratorie con disturbo della formazione dei secreti.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Per favorire l'effetto mucolitico di Bisolvon Ambroxol, si accerti che l'apporto di liquidi sia sufficiente, per lei o per il suo bambino. Se fuma, può favorire l'effetto terapeutico di Bisolvon Ambroxol rinunciando a fumare.

1 pastiglia gommosa di Bisolvon Ambroxol contiene complessivamente 0,922 g di carboidrati utilizzabili per singola dose.

Quando non si può usare Bisolvon Ambroxol?

In caso di ipersensibilità a uno dei componenti.

Le pastiglie gommose Bisolvon Ambroxol non sono indicate per i bambini sotto i 6 anni e per i bambini sotto i 12 anni solo su prescrizione medica.

Nelle donne in gravidanza o in allattamento e in caso di grave insufficienza epatica o renale, usare soltanto su prescrizione medica.

In caso di intolleranza al fruttosio (una rara malattia congenita del metabolismo degli zuccheri), le pastiglie gommose Bisolvon Ambroxol non vanno assunte, a causa del loro contenuto in sorbitolo.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Bisolvon Ambroxol?

In caso di febbre alta o se entro 3 giorni non compare alcun miglioramento, consultare il medico.

Si rivolga al suo medico se durante il trattamento compaiono disturbi di stomaco. In caso di tendenza alle ulcerazioni dello stomaco, l'assunzione delle pastiglie gommose Bisolvon Ambroxol va ponderata con prudenza. Durante il trattamento con Bisolvon Ambroxol, lei o il suo bambino non può prendere alcun medicamento per calmare la tosse, perché l'espettorazione del muco fluidificato viene compromessa dall'inibizione del riflesso della tosse e può formarsi un accumulo indesiderato di muco bronchiale nelle vie respiratorie.

Se compaiono alterazioni della cute o delle mucose, informi immediatamente il medico e interrompa il trattamento.

1Questo medicamento contiene 366 mg di sorbitolo per pastiglia gommosa.

Il sorbitolo è una fonte di fruttosio. Se il medico le ha comunicato che lei (o suo/a figlio/a) ha un'intolleranza ad alcuni zuccheri o se le è stata diagnosticata un'intolleranza ereditaria al fruttosio (HFI), ovvero una rara malattia congenita in cui un soggetto non riesce a metabolizzare il fruttosio, prima di assumere questo medicamento o di farlo assumere a suo/a figlio/a, consulti il medico.

Il sorbitolo può causare disturbi gastro-intestinali e può avere un leggero effetto lassativo.

Questo medicamento contiene meno di 1 mmol (23 mg) di sodio per pastiglia gommosa e può pertanto essere considerato «privo di sodio».

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui lei o il suo bambino soffre di altre malattie (in particolare insufficienza renale, tendenza alle ulcere dello stomaco), soffre di allergie o assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può somministrare Bisolvon Ambroxol durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è in gravidanza, desidera una gravidanza o se allatta, per prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti. Durante la gravidanza e l'allattamento, Bisolvon Ambroxol si può assumere soltanto su prescrizione medica.

Come usare Bisolvon Ambroxol?

Salvo diversa prescrizione del medico, Bisolvon Ambroxol si assume ai pasti o anche a digiuno come segue:

Bisolvon Ambroxol pastiglie gommose

Adulti e adolescenti dai 12 anni: I primi 2-3 giorni di trattamento, sciogliere in bocca 2 pastiglie 3 volte al giorno, quindi 1 pastiglia 3 volte al giorno.

Senza il consiglio del medico, il medicamento non va assunto per più di 3 giorni.

Nei casi più severi, dopo aver consultato il medico, si può mantenere lo schema di trattamento di 2 pastiglie gommose 3 volte al giorno.

Bambini da 6 a 11 anni: su prescrizione medica, sciogliere in bocca 1 pastiglia 2-3 volte al giorno.

Far sciogliere lentamente le pastiglie in bocca.

Se lei o il suo bambino soffre di severe disfunzioni renali, il medico prescriverà eventualmente una dose ridotta del medicamento o un'assunzione a intervalli maggiori.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Bisolvon Ambroxol?

In seguito all'assunzione delle pastiglie gommose Bisolvon Ambroxol possono comparire i seguenti effetti collaterali:

spesso compaiono nausea, alterazioni del gusto e insensibilità nella bocca o nella gola. Occasionalmente si sono osservati vomito, diarrea, disturbi della digestione, dolori addominali, febbre e secchezza della bocca e della gola. Raramente compaiono eruzioni cutanee e orticaria. Questi scompaiono di solito rapidamente dopo interruzione della terapia.

Inoltre possono comparire reazioni allergiche (= reazioni acute esagerate del sistema immunitario) fino allo shock allergico e altre reazioni di ipersensibilità, quali ad esempio notevoli gonfiori passeggeri soprattutto delle labbra, delle palpebre, della lingua e prurito. Molto raramente, possono comparire severe lesioni della cute o delle mucose.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Conservazione:

Conservare a 15-30 °C. Conservare nella confezione originale, per tenere il contenuto al riparo dalla luce. Conservare fuori dalla portata dei bambini.

Ulteriori informazioni

Il medico o il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Bisolvon Ambroxol?

Una pastiglia gommosa contiene 15 mg del principio attivo ambroxolo cloridrato.

Principi attivi

Ambroxolo cloridrato

Sostanze ausiliarie

Gomma arabica (E 414), sorbitolo (E 420) 366 mg, mannitolo (E 421), amido idrolizzato idrato, olio di menta piperita, olio di eucalipto, saccarina sodica, paraffina liquida, acqua depurata.

Numero dell'omologazione

63107 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Bisolvon Ambroxol? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Bisolvon Ambroxol pastiglie gommose: confezioni da 20 pastiglie gommose.

Titolare dell'omologazione

sanofi-aventis (svizzera) sa, 1214 Vernier/GE.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel dicembre 2020 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!